Bondic: super colla dai mille usi!

Il mercato è ricco di colle che possono essere utilizzati su tantissimi materiali differenti. Una di queste la colla Bondic. Si tratta di un eccellente prodotto che si può utilizzare su diverse superfici con risultati fantastici. Quante volte vi sarà capitato di rompere un bicchiere a cui tenete tanto, oppure una statuina o un modellino? Ecco, proprio in questi casi la colla Bondic UV può risultare utilissima.

Caratteristiche

Questo tipo di colla agisce in pochissimi secondi e può essere utilizzata, come accennato, su quasi tutti i materiali più comuni. In tre o quattro secondi si riesce ad incollare parti anche molto dettagliate o di piccolissime dimensioni efficientemente. Una delle caratteristiche più rilevanti è il fatto che questa colla si presenti in contenitori abbastanza inusuali: basti pensare al fatto che di solito, queste super colle, vengono contenute in tubetti particolari. Questa no.

Si presenta proprio come una specie di penna, con un beccuccio da cui esce il liquido che svolge la funzione di attaccatutto. Ma non è tutto. La colla Bondic, infatti, è dotata di una sorta di lampadina a raggi UV che viene alimentata da una piccola batteria la quale serve proprio per solidificare il liquido in maniera rapidissima. Proprio l’azione della lampadina riesce a far solidificare il liquido che altrimenti rimarrebbe tale!

Differenza con colle tradizionali

Oltre alla questione della confezione, la differenza cruciale con le altre colle tradizionali è proprio il discorso che concerne la solidificazione. Difatti, l’aria da sola non è capace di far solidificare la colla Bondic, ma serve la lampadina UV in dotazione. Questo tipo di colla funge proprio da piccola saldatrice, potremmo dire, il concetto, grosso modo, è lo stesso. A differenza delle colle tradizionali che invece risulta come un’aggiunta alle parti di oggetti che si vogliono riparare, quindi come elemento aggiuntivo. Per questo, oltre al fatto che potrebbero essere poi presenti molti residui in più, è anche molto più efficace la riparazione, visto che i due pezzi dell’oggetto è come se venissero fusi insieme. Non è importante che i materiali da incollare siano dello stesso tipo, la colla Bondic funziona con tanti materiali diversi.

Alcune colle tradizionali impiegano diversi minuti per svolgere la loro funzione, mentre questo particolare attaccatutto impiega massimo tre o quattro secondi. Oltretutto, risulta molto efficace anche su superfici che non sono ruvide o asciutte, ma anche bagnate. E ancora, la colla Bondic riesce a garantire la sua efficacia anche in caso di situazioni di calore estremo o freddo estremo, quindi a temperature molto differenti. Ma oltre alle caratteristiche in sé, è eccezionale anche la facilità con cui si possa applicare questa colla.

Utilizzando la colla Bondic si potrà ottenere un risultato migliore delle colle tradizionali, in meno tempo e con un evidente risparmio di prodotto, considerando che bastano davvero poche gocce per far sì che due parti vengano incollate efficacemente. Dimentichiamoci, quindi, nastri adesivi o le classiche colle che duravano poco o nulla! Ci troviamo difronte al futuro per quanto riguarda i prodotti attaccatutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *